Donate attrezzature medicali all’INI Città Bianca di Veroli grazie a Confagricoltura Frosinone e Onlus Senior-L’età della saggezza

Un altro gesto nobile da parte di Confagricoltura Frosinone, un altro sostegno alla sanità della provincia, un contributo alla collettività che arriva dal cuore. Grazie alla cooperazione tra la confederazione agricola e la sua onlus Senior-L’età della Saggezza, sono stati infatti raccolti i fondi necessari per donare attrezzatura medicale alla clinica Ini Città Bianca di Veroli. Un valore di circa 15 mila euro provenienti del versamento della quota del 5 per mille a favore della Onlus, che sono stati utilizzati per l’acquisto dei macchinari sanitari. Una bella consuetudine ormai per Confagricoltura che impiega i versamenti per finanziare opere di bene. Ed infatti il gesto fa seguito a quello avvenuto due anni fa, in piena pandemia, quando fu donato un monitor all’ospedale Fabrizio Spaziani di Frosinone, inizialmente utilizzato per combattere il Covid e poi, terminata l’emergenza, per l’impiego nei reparti del nosocomio del capoluogo ciociaro.

La cerimonia si è svolta all’interno della clinica di Veroli presieduta dal presidente Vincenzo del Greco Spezza, alla presenza proprietario dell’INI Città Bianca, Christofer Faroni, del primo cittadino Simone Cretaro e del consigliere regionale Mauro Buschini. Sono stati donati la Centrale di Monitoraggio MFM-CMS, applicazione che consente la sorveglianza simultanea fino a 64 pazienti e un Trasmettitore Telemetrio iT20 che consente il monitoraggio ECG con analisi ST ed aritmie.

“Oggi ci ritroviamo per un momento toccante ed emozionante – ha sottolineato Cristopher Faroni, Direttore Generale del Gruppo INI – Essere stati scelti da Confagricoltura per una donazione che rinforza il nostro parco tecnologico è un onore e una gratificazione per gli sforzi e sacrifici fatti in questi anni. Assieme andiamo a sostenere le esigenze dei cittadini della provincia”.

Sulla stessa lunghezza d’onda Vincenzo del Greco Spezza, presidente di Confagricoltura Frosinone. “INI Città Bianca rappresenta una vera eccellenza della provincia. Abbiamo dimostrato di voler essere vicini alla struttura che si sta impegnando tanto nello stare accanto alle persone. Da qui nasce la volontà di donare alla struttura apparecchiature tecnologiche all’avanguardia che possano supportare il lavoro dei sanitari”. Del Greco Spezza ha sottolineato come i privati possano svolgere un ruolo importante nel supportare le struttura sanitarie che, come Città Bianca, vogliono essere avanzate dal punto di vista dell’assistenza medica.

Il consigliere regionale Mauro Buschini ha elogiato l’iniziativa di Confagricoltura che va a rafforzare il parco tecnologico del gruppo INI: “L’organizzazione agricola del presidente del Greco Spezza sta svolgendo un lavoro encomiabile sul territorio non solo nel campo dell’agricoltura ma anche in quello sanitario. Attraverso questa donazione, e quella precedente allo Spaziani, ha voluto assumere un ruolo di supporto alla sanità pubblica e privata importante, un esempio da seguire”.

A chiusura della cerimonia l’intervento del Sindaco di Veroli Simone Cretaro, che ha sottolineato “la generosità di Confagricoltura e della Onlus per questa donazione che testimonia vicinanza per il mondo sanitario, del quale abbiamo capito l’importanza soprattutto in questi anni di pandemia. Un gesto davvero importante che arricchisce l’attrezzatura medicale dell’INI Città Bianca a disposizione della collettività”.

Lascia un commento

Via L.Spallanzani, 13 – 52100 AREZZO – Tel.: 0575 905355 – Fax: 0575 902610
arezzo@confagricoltura.itconfagricolturaarezzoservizi@legpec.it
Gli Uffici di Arezzo sono aperti dal Lunedì al Venerdì dalle 8:15 alle 12:45; il Giovedì anche dalle 14:00 alle 17:30

© 2022 Confagricoltura Arezzo. Tutti i diritti riservati – Sito realizzato da Numerounoict
Il patronato
CAA
Ufficio paghe
Ufficio fiscale
Assistenza tecnica agronomica e economica
Anga
E.P.S.
Agriturism
Sindacato Pensionati
Associazione Apicoltori
Associazione Produttori Ovicoli Toscani