La Nostra Missione

la nostra missione è formare e sostenere giovani imprenditori , 

incentivando un'agricoltura che guarda al futuro, 
rispettando le tradizioni.
In più ci sono gli obbiettici come: far incontrare domanda 
e offerta, tutelare le imprese e gli imprenditori, tutelare la biodiversità e
l'ambiente, diffondere la nostra agricoltura, informare i consumatori,
formare ed aggiornare gli imprenditori di oggi e di
domani, favorire il ricambio generazionale in agricoltura, dialogare con
la politica e le istituzioni. 
 
L'ASSOCIAZIONE

Tel 0575-905355
Fax 0575-902610
E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Responsabile Segreteria
Gambassi Annarita
Addetta
Rossi Evelin
 
La Nostra Storia

La Confagricoltura ha più di un secolo di storia :
è infatti la più antica Organizzazione agricola italiana.
La nostra Organizzazione provinciale era già presente in
provincia di Arezzo ai primi del Novecento.
La Confagricoltura di Arezzo fa parte della Confederazione Generale
dell'Agricoltura Italiana, la Confagricoltura, presente sul territorio nazionale con 500 recapiti di zona , 350 uffici di zona , 98 sedi di Unioni Agricoltori provinciali ed interprovinciali riunite in 17 Federazioni regionali.
Perchè Associarsi

-Confagricoltura, attraverso una costante attività di lobby, opera attivamente per la tutela dei diritti e per la promozione degli interessi degli impprenditori agricoli, a prescindere dalle dimensioni dell'azienda agricola o dallo specifico settore di attività.
- L'Organizzazione garantisce alle imprese rappresentatività e visibilità, ne raccoglie le istanze e se ne fa promotrice presso tutte le istituzioni, nazionali ed internazionali.
- Persegue lo sviluppo economico, tecnologico e sociale dell'agricoltura e delle imprese agricole offrendo una vasta gamma di servizi innovativi.
- Confagricoltura valorizza l'attività delle proprie aziende, tutela e promuove le eccellenze "made in Italy", organizzando numerose iniziative e progetti a favore degli associati.
- Associarsi a Confagricoltura significa entrare a far parte di un'organizzazione che è radicata su tutto il territorio nazionale, attraverso Federazioni Regionali, Unioni provinciali, Federazioni di categoria e Federazioni di prodotto. E' inoltre presente a Bruxelles e in altri Paesi dell'Unione Europea.
- Confagricoltura, attraverso il suo personale altamente specializzato, offre servizi di consulenza a 360 gradi su qualsiasi argomento inerente l'attività imprenditoriale, dal sindacale al fiscale, dal legale al legislativo
- Essere associato a Confagricoltura significa avere risposte rapide e puntuali. L'Associato, inoltre, è costantemente informato - anche attraverso la nuova piattaforma - sulle attività e opportunità sviluppate dalla Confederazione in favore delle proprie aziende.
- Le imprese associate possono benefeciare di vantaggi offerti da convenzioni e protocolli di intesa che l'organizzazione stipula periodicamente con i maggiori operatori di vari settori ( energetico, creditizio, tecnologico, ecc).
LA STRUTTURA
la Confagricoltura Arezzo è costituita da quattro Sindacati di Categoria e da dieci Sindacati di Prodotto (sezioni economiche di prodotto). I Sindacati di Categoria sono:
Il Sindacato della Prorpietà Fondiaria (aderente alla Federazione Nazionale della Proprietà fondiaria) che associa Imprenditori
agricoli o produttori part-time con o senza manodopera dipendente.
Il Sindacato dell'Impresa Familiare Coltivatrice, che associa Coltivatori diretti con o senza manodopera dipendente.
Il Sindacato degli Affittuari Conduttori in Economia, che associa gli imprenditori che conducono in affitto terreni e fabbricati rurali delle altre categorie agricole.
Il Sindacato delle Forme Associate, che raggruppa i proprietari a mezzadria , colonia, soccida eccetera;
I Sindacati di Prodotto (Sezioni Economiche) sono:
la Sezione Allevatori bovini, suini, ovini, caprini ed equini, la Sezione Bieticola, la Sezione Cerealicola, la Sezione Florovivaistica, la Sezione Lattiero-Casearia, la Sezione Olivicoltura, la Sezione Orto-Frutticola, la Sezione Pomodoro da Industria, la Sezione Produttori di materie legnose, la Sezione Produzioni Biologiche, la Sezione Protoleaginose, la Sezione Tabacco, la Sezione Viticoltura.

I Sindacati di categoria e le Sezioni economiche sono rette da statuti e/o regolamenti con propri organi (Assemblee, Presidenti e Consigli direttivi).
Gli Organi statutari dell'Unione sono l'Assemblea dei Soci, il Consiglio Direttivo, il Comitato di Presidenza, il Revisore dei Conti e il Collegio dei Probiviri.
L'Assemblea generale si riunisce tutti gli anni ed ogni tre anni elegge i componenti del Comitato di Presidenza.
Il Consiglio Direttivo è composto dal Presidente, dai Vice-Presidentie, di diritto, dai Presidenti dei Sindacati di Categotia, dai Presidenti dei Sindacati di Prodotto, dal Presidente del Sindacato Pensionatie dai rappresentanti delle vallate.
Il Comitato di Presidenza è composto dal Presidente, dai Vice-Presidenti e da cinque a sette componenti designati nel proprio seno dal Consiglio Direttivo.
Il Revisore dei Conti è eletto, insieme ad un supplente, dall'Assemblea Generale dei Soci e dura in carica tre anni.
Il Collegio dei Provibiri è composto da tre componenti effettivi e da tre supplenti eletti ogni tre anni dall'Assemblea generale dei Soci.
I DIRIGENTI
 
Presidente : Mancini Angiolino
Vice-Presidente : Ciuffi Simone

Direttore : Ghini Gianluca
Vice-Direttore : Sbragi Mirko
 
             Comitato di Presidenza

Calvo Paolo Arturo 
Focardi Raul 
Neri Alessandro
Paglicci Reattelli Ferdinando 
Gualdani Enrico
Mancini Anastasia
Tonioni Antonio 
Consiglio Direttivo
 
              Albergotti Tommaso
              Acquisti Leda
              Bartolini Baldelli Carlo
              Bidini Marcello
              Borghini Baldovinetti Gianluigi
              Buzzichini Settimio
              Canocchi Gianni
              Fabbroni Valentina
              Ghignoni Donatella
              Maestrini Elisa
              Marzi Luca
              Mattei Scarpaccini Francesco
              Mercati Valentino
              Montini Giorgio
              Moretti Antonio
              Moretti Giovanna
              Mucciola Pasquale
              Pasti Marco
              Peruzzi Massimo
              Pipparelli Romano
              Prinetti Castelletti Carlo Emanuele
              Ricciarini Rita
              Rossi Pierluigi
Revisori
Baldi Marco
Provibiri
Donno Vincenzo
Barbagli Lorenzo
Giabbiani Alessandro
Firpo Giulio
                             Tassini Cosimo

"Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy"